SuperCropping per Cannabis la Guida

  • by

SuperCropping per Cannabis La Tecnica di Cultura

Il SuperCropping per cannabis è una tecnica di high stress training, per dare forma alle piante ed ottenere una raccolto più abbondante.

Questa tecnica, stressando le piante, genera una loro risposta difensiva.

Il principio su cui si basa è quello di provocare un danno che generi una risposta ormonale da parte delle piante.

Questo danno consiste nel piegare i rami fino a romperli, danneggiando solo i tessuti interni ma senza arrivare a danneggiare o ferire esternamente il ramo.

Questo processo porta ad una lignificazione nel punto lavorato e una dilatazione che fara sia da supporto per il peso delle cime che avranno un apporto migliore di nutrimenti .

 

Quando applicare il SuperCropping per cannabis

 

A differenza della maggior parte di metodi di potatura e piegatura, il SuperCropping per cannabis non si può applicare nelle prime fasi di crescita delle piante.

Si consiglia, prima di procedere, di aspettare la terza o quarta settimana di crescita vegetativa.

Date tempo di crescere alle vostre piante, si consiglia di aspettare almeno che siano 30 cm di altezza, e  indispensabile fare prima un fiming per favorire lo sviluppo dei rami secondari.

 

Come applicare il SuperCropping per Cannabis

Il SuperCropping è la tecnica più semplice ed immediata per dare forma alle piante perche avendo piu rami sarà possibile piegarli verso l’esterno e dare una forma a cespuglio.

In due semplici passi è possibili applicarla, ma nel caso doveste fallire, c’è sempre l’opzione numero tre.

Il metodo consiste nel danneggiare un ramo senza pero spezzarlo del tutto oppure a metà

FASE 1 : Per primo dovrete visualizzare i rami migliori per poter applicare questa tecnica;

FASE 2 : Le parti più flessibili sono quelle con la corteccia più fine e delicata e saranno le prescelte per questa tecnica.

Partendo sempre dai rami laterali, esercitare una pressione con l’indice ed il pollice per 5/10 secondi circa ruotando leggermente, quando avrete sentito che il ramo si sarà ammorbidito.

Piegate poi  il ramo a 90° verso la parte esterna della pianta  potete avvolgere il punto con del nastro adesivo per sicurezza

 

 

Dopo averlo fatto con il primo basta ruotare la pianta e proseguire con il resto dei rami ricordatevi di piegarli sempre verso l’esterno.

FASE 3 : Può essere che, alla prima esperienza, commettiate l’errore di ferire la pianta tipo immagine qui sotto.

Quindi niente paura, avvolgete la ferita con del nastro adesivo e vedrete che grazie alla resistenza della cannabis dopo 10/14 giorni la ferita sarà scomparsa.

Ecco come si presenta una pianta lavorata interamente con supercropping per cannabis .

Dando questa forma alla pianta gli internodi che gia si erano sviluppati con il fiming si svilupperanno nuovamente allargando notevolmente la pianta una cosa molto utile in grow box basse,

 

Sarà cmq una tecnica che massimizza il risultato per pianta o metro quadro a discapito pero di due settimane di tempo tra fiming e il crop stesso.

Vantaggi e svantaggi del SuperCropping per cannabis

Consigliamo questa tecnica per le piccole coltivazioni come quelle in armadi di piccole dimensioni ma non alla prima esperienza ci sono gia tante ansie senza complicarsi troppo il lavoro.

Il SuperCropping consente di massimizzare la produzione e di aumentare potenza e quantità di resina.

Per quanto riguarda le autofiorenti e medie coltivazioni NON consigliamo questa tecnica perche piu adatto LST per le auto o la tecnica ScrOG e SOG.

Per qualsiasi dubbio, chiarimento o consiglio scriveteci in privato!!! Speriamo di esservi stati di aiuto e se volete esserlo anche voi per noi cliccate mi piace sulla nostra pagina Facebook!! Grazie e alla prossima!!

Non ci riteniamo responsabili dell’uso che farete di queste informazioni le nostre guide/articoli hanno puro scopo informativo, in alcuni paesi compresa italia l’uso e la coltivazione di cannabis è illegale e punito dalla legge in via penale e amministrativa leggetevi anche la disclaimer

Anche se per nostra pura convinzione un’uso ricreativo occasionale o medico e non a fini di spaccio è del tutto lecito e per legalizzare eccovi il link http://freeweed.it/

 

 

nv-author-image

Rispondi