Sistemi e Vasi Cannabis idroponica

SISTEMI E VASI CANNABIS IDROPONICA

ci sono 5 tipi di impianto e la loro differenza sta nel modo in qui  sono costituite le vasche del acqua e dove poggia la pianta alcuni hanno dei vantaggi da una parte altri dal altra

1 sistema attivo  a goccia

wilma-2014-atami-4-vasi_23961-3781

 

Sono al terzo posto come resa (media /massima)

L’acqua sta in una vasca da 100 80 50 20 litri, sopra la vasca ce  un porta vasi  ancora più in alto  i vasi separati per ogni pianta,     la soluzione nutritiva  arriva  tramite una pompa del acqua ad un tubo unico che si divide per tot tubi per pianta  , al estremità dei tubi  ce il gocciolatore che permette un getto d acqua lento e continuo,la pompa e collegata ad un timer che accende e spegne ogni 15 minuti.

Le  radici  sono  sostenute dentro l argilla espansa , vermiculite , cocco od altro che  attraversate dal acqua  le   idrata.

L’acqua poi ricade dal vaso al sotto vaso ed alla vasca  per essere riutilizzata

Vengono ossigenate nel momento in qui non ce l acqua

Al secondo  posto come facilita di utilizzo per i seguenti motivi.

  1. ogni pianta ha un vaso separato quindi per necessita si possono spostare le piante per pulire la vasca o altro
  2. e più semplice pulire la vasca perché e un pezzo unico e dopo aver spostato i vasi si può svuotare e pulire a mano
  3. non e molto complicata da montare

Lati positivi di coltivazione

  • ossigena e idrata le radici
  • resa quasi massima
  • possibilità di spostare le piante

e potete trovarli qui

2 sistema passivo e dwc

Oxypot-Basket-web_24838-4015

 

Al ultimo posto come resa ha una resa media

L’acqua con i nutrimenti sta in un vaso, sopra il vaso ce un coperchio con un recipiente forato in qui va messo il root della piantina e l argilla espansa

Al inizio le radici non toccano l acqua annaffiando si allungano ed arrivano a immergersi espandendosi fino ad occupare l intero vaso

Nel fondo del vaso va messa una pietra pomice da acquari collegata ad una pompa del aria che ossigenerà l acqua al inizio della coltivazione 15 on e 15 off questo per non far alzare troppo velocemente il ph

Appena la pianta avrà un apparato radicale abbastanza grande tra le 3 e 4 settimane il ph non cambierà velocemente e sara possibile lasciarla accesa 24/24 e  non controllarlo anche per due settimane di fila e un sistema abbastanza semplice e può addirittura far radicare un ramo

e potete trovarlo qui

qui trovate un esempio di coltivazione dwc artigianale e di rigenerazione di un rametto morto link

3 sistema ebb and flood

ebb-and-flood-56x56cm-1447_1

 

Ha la stessa resa del sistema a goccia più o meno

In questo sistema l acqua sta in una vasca,  sopra la vasca ce un porta vasi che viene riempito di argilla espansa in qui si posizionano le piante dentro al root

Il porta vasi viene sommerso e svuotato continuamente dal acqua che attraverso una pompa arriva continuamente al porta vasi ed una volta riempito al massimo uno scarico lo svuota completamente cosi facendo si idrata e si ossigena continuamente e molto comodo ma ha il difetto che se per un motivo bisogna togliere una pianta le radici che si strappano rimangono ne argilla facilitando i batteri ed altro

In pro invece hanno che difficilmente si formano concentrazioni di nitrati nel sistema radicale che portano a varie patologie della pianta

e potete trovarli qui

4 sistema nft

yaroots-nft-120-x-60cm-1101_1

 

Al secondo posto come resa( quasi massima)

In questo sistema l acqua sta in una vasca,  sopra ce un porta vasi con una certa inclinazione in cui sono poggiati dei cubetti root di 10 X 10 cm con dentro la pianta

L’acqua arriva dalla pompa alla parte più alta del porta vasi che ha una certa inclinazione e ricade dalla parte più bassa della vasca

In questo modo l acqua scorre continuamente sui cubetti e sulle radici che più tardi nel corso della coltivazione cresceranno e usciranno dal cubetto allungandosi .

I pro sono che l acqua e costantemente in movimento e quindi molto ossigenata e che le radici anno un ricambio di acqua costante e ricevono il massimo di nutrimenti possibile.

I contro sono che se  si rompe la pompa del acqua le piante possono morire nel giro di qualche ora o danneggiarsi molto e che se una pianta muore diventa un po complesso eliminarla.

e li trovate qui

5 sistemi verticali 

pi-wall-sistema-idroponico-verticale-modulare-2x1mt-Img_Principale_9356

 

Sono al primo posto come resa (massima) non per il tipo di sistema che può essere a goccia o altro ma per il fatto che

  1.    le piante sono impilate una sopra l altra con un angolo di 45 gradi come uno scaffale con le lampade di fronte e che quindi si può usare lo spazio  a disposizione molto meglio
  2.   che ogni vaso a un tubo che porta l acqua di scarico alla vasca o altro sistema di scolo

Li trovate qui

Sistemi speciali

agrowtent-doppia-con-cooltube-Img_Principale_9471

In questo link creerò una pagina con sistemi personalizzati in futuro sistemi speciali

 

per eventuali errori o domande contattatemi o commentate sono sempre a disposizione
non mi ritengo responsabile del uso che farete di queste informazioni la mia guida e i miei articoli sono a puro scopo informativo in alcuni paesi compresa italia l uso e la coltivazione di cannabis e illegale e punito dalla legge in via penale e amministrativa leggetevi anche la disclaimer

anche se per mia pura convinzione un uso ricreativo santuario o medico non a fini di spaccio e del tutto lecito e per legalizzare eccovi il link http://freeweed.it/

nv-author-image

samuel alamia