Vai al contenuto
breadcrumbs home » Articoli » Coltivare Cannabis é legale a Malta

Coltivare Cannabis é legale a Malta

Tra tutti gli stati che ci stanno provando Italia compresa malta sembrerebbe il primo stato europeo a voler legalizzare la cannabis ricreativa.

il governo maltese infatti ha appena approvato con votazione 36 a favore e 27 contrari il testo unico sulla coltivazione personale.

il partito che e riuscito a portare a termine questa mega impresa sembrerebbe il partito laburista guidato dal premier Robert Abela che a quanto pare detiene la maggioranza dei voti.

la motivazione di questa scelta sembrerebbe il contrasto al narcotraffico illegale ma anche la tutela del consumatore il quale ricordiamo non è un delinquente.

mentre il partito nazionalista che in prima battuta sembrava essere favorevole al ultimo secondo si e opposto.

ora manca solo il vaglio e il voto del presidente della repubblica George Vella che potrebbe anche decidere di eliminare la proposta ma questo sarebbe molto contrario al pensiero del opinione pubblica.

in ogni caso staremo a vedere nei prossimi giorni, se il presidente firmasse sarebbe il primo paese europeo a legalizzare la cannabis per uso ricreativo.

ricordiamo che olanda e spagna dove la cannabis viene tollerata in varie forme non ha ancora una riforma legale.

il testo e molto simile a quello proposto dal nostro referendum, coltivazione di 4 piante, massima detenzione di 7 grammi all’aperto, e coltivazione tramite forma associata, in gergo social club.

a questo punto non ci resta che chiederci a che posto saliremo sulla corsa alla legalizzazione saremo ultimi primi o nel mezzo.

lo vedremo presto.







Bobmarij

Bobmarij

Bobmarij. Attivista Pro Legalizzazione dal 2014 , Distribuisce Informazioni e Cannabis in Tutto il Globo.

1 commento su “Coltivare Cannabis é legale a Malta”

  1. Good post. I learn something totally new and challenging on websites I stumbleupon every day. Its always exciting to read articles from other writers and practice a little something from other sites.

Lascia un commento

HouseofCannabis