Vai al contenuto
breadcrumbs home » Articoli » Cannabis Light in Italia

Cannabis Light in Italia

Cannabis Light in italia

Ciao a tutti oggi un articolo sulla Cannabis Light, cosi è stata chiamata dal marketing pubblicitario la canapa ad uso industriale che da molto tempo migliaia di agricoltori coltivano per estrarne fibra, ecc..

La legge che regola la canapa ad uso industriale è la 242/2016, ma vediamo di fare maggiori chiarimenti:

L’uso umano del fiore NON è regolato.

L’uso del fiore porta all’interazione con il THC, anche se in minima parte, e quindi è possibile che risulti dalla eventuali analisi delle urine, del capello e del sangue.

Il fiore non può essere venduto come alimento, ingrediente ecc.. Pena una multa da parte del ministero della salute (nel caso in cui il ministero se ne occupi) .

Le genetiche coltivabili in Italia sono 53 certificate dall’unione europea, quindi un prodotto che ha il nome ad esempio di “Blueberry” o è inventato oppure è stata importata dall’estero che purtroppo o per fortuna è legale, ma che sicuramente danneggia la filiera italiana.

Quindi possiamo dire che di italiano abbiamo solo la distribuzione visto che economicamente si sostiene solo la distribuzione quando invece il prodotto è svizzero.

Il possesso del fiore è legale, l’unica rottura, è il sequestro con allegato art 75 “detenzione sostanze stupefacenti”, che decade quando vengono svolte le analisi (sempre che il prodotto sia sotto lo 0,6% di THC limite stabilito) .

L’uso invece, come scritto sopra, è a discrezione di chi è in POSSESSO del prodotto in quanto la legge non lo norma.

Il limite del THC è dello  < 0,6% e non è obbligatoria la comunicazione ma rimane consigliata!!

Per quanto riguarda la coltivazione in ambito privato la 242/2016 stiamo aspettando maggiori informazioni per poter essere sicuri che il coltivatore non corra rischi.

 

Tabaccai e rivendita di canapa industriale

 

Già chiedevano di entrare nel mercato della cannabis con THC ed ora chiedono delucidazioni riguardo alla Light.

Alcuni la vendono già avendo parlato con i rivenditori che gli hanno assicurato che la rivendita è lecita altri invece sono ancora titubanti per via della poca chiarezza.

Per altre delucidazioni riguardanti questo tema mi sento di consigliarvi la lettura di questo articolo scritto da Freeweed.

Dove Acquistare Cannabis Light

E possibile acquistare direttamente via internet prodotto che viene importato dalla svizzera i siti sono i soliti e i prezzi abbastanza alti..

altrimenti se preferite toccare e vedere con i vostri occhi potete contattare il vostro grow shop di fiducia e chiedere se ha disponibile qualche varieta italiana ha un buon prezzo…

Chiaramente alcuni growshop non sono ancora forniti di grandi varietà altri invece sono gia avanti con alcuni preparati differenti.

Grazie come sempre a tutti i lettori, lasciate il like alla pagina se vi è piaciuto l’articolo e alla prossima!!!

 

Non ci riteniamo responsabili dell’uso che farete di queste informazioni le nostre guide/articoli hanno puro scopo informativo, in alcuni paesi compresa italia l’uso e la coltivazione di cannabis è illegale e punito dalla legge in via penale e amministrativa leggetevi anche la disclaimer

Anche se per nostra pura convinzione un’uso ricreativo occasionale o medico e non a fini di spaccio è del tutto lecito e per legalizzare eccovi il link http://freeweed.it/

Bobmarij

Bobmarij

Bobmarij. Attivista Pro Legalizzazione dal 2014 , Distribuisce Informazioni e Cannabis in Tutto il Globo.

Lascia un commento

HouseofCannabis