Calibrare PH Tester

calibrare ph tester

Ciao a tutti in questo articolo spiegherò come calibrare correttamente il ph tester

In anzi tutto questo strumento serve per misurare il ph è quindi uno strumento fondamentale per la coltivazione idroponica areoponica  perché se abbiamo un valore sbagliato di ph,   nella maggior parte dei casi  si provocano dei grossi guai.

Il problema è che i ph tester si starano molto velocemente in base a come li si utilizza

O come li si mantiene nel tempo che non vengono utilizzati,   questo comporta che dopo un po di tempo danno valori sbagliati.

A volte succede che anche da appena comprati diano valori sbagliati,

Questo perché quando vengono venduti sono stati calibrati male o sono stati conservati in modo sbagliato

TIPOLOGIE DI TESTER

Ci sono varie tipologie di ph tester ed ognuna al suo metodo di calibrazione ma in linea generale ci sono

  1. ph tester a doppio punto di calibrazione
  2. ph tester a singolo punto di calibrazione
  3. per saper come è il vostro chiedete al rivenditore

CALIBRARE PH TESTER HA DOPPIO PUNTO

Per calibrare uno strumento bisogna entrare in modalità calibrazione tenendo premuto il tasto spegni  per molti secondi quando e acceso  entra in modalità    CAl    (a volte la procedura e diversa)

Ed immergere la punta dello strumento prima in una busta contente un liquido con ph alto e poi una busta con ph basso a volte  il contrario

Queste buste costano poco qualche euro ma il fatto e che ogni ph tester ha le sue, anche se di norma si utilizzano quelle che ho messo nel esempio di calibrazione  quindi basta fare una ricerca su Mamma Google ed avremo quello che ci serve.

Oppure chiedere al rivenditore

ESEMPIO CALIBRAZIONE

  1. Una buona norma prima di calibrarlo e pulirlo,  basta passarlo sotto ad un  getto di acqua a pressione media tipo quello della doccia ed eliminare i residui di sporco
  2. Non puntate mai verso l’interno dello strumento ma pulite dai lati
  3. Se trovate un pezzettino di carta/stoffa che esce dalla punta lasciatelo li e un pezzo dello strumento
  4.  PARTIAMO CON LA CALIBRAZIONE
  5. Prima di tutto aprite le buste nella parte più alta in modo che siano pronte perché quando si calibra ci sono pochi secondi per passare da una bustina al altra
  6. Entrare in modalità cal ( spiegato sopra)
  7.  Richiederà la busta nello schermo(7.01) ESEMPIO
  8. Immergere ph tester asciutto  nella busta 7.01 aspettare
  9. Quando riconosce la busta sullo schermo viene scritto 4.0 ESEMPIO
  10. Estrarre dalla busta (7.01) soffiare via il liquido velocemente (potete farlo con la bocca) poi
  11. Immergere nella busta con valore (4.0) aspettare che registri il valore
  12. Verrà fuori la scritta cal nello schermo e passerà in modalità normale
  13. Avete finito.

Quindi  cosa significa che il ph tester ha due punti di calibrazione ?

Significa che va immerso in due bustine con valori diversi , le bustine le trovate qui link

Questi tipi di tester sono i migliori perché non sbagliano dato che il range di ph che serve a noi e tra         (4 e 7)

CALIBRARE PH TESTER HA SINGOLO PUNTO

In questo caso la procedura e uguale a quella per il doppio punto cambia solo che invece di immergere il Tester in due buste lo immergeremo in un unica busta

Guardate prima sopra se non l avete fatto quindi sotto

ESEMPIO CALIBRAZIONE

  1. Pulire il tester
  2. Aprire la busta
  3. Entrare in modalità calibrazione
  4. Sullo schermo verrà scritta la busta richiesta(7.01) ESEMPIO
  5. Inserire il tester nella bustina richiesta (7.01)
  6. Aspettare quando avrà registrato il valore passera in modalità normale
  7. Avete finito

ULTIME CONSIDERAZIONI

 

Sono meglio i tester ha doppio punto perché e più difficile che sbaglino

Per mantenere il ph tester in buono stato quando non lo utilizzate lasciarlo in posizione verticale.

Esistono  bustine di conservazione che contengono un liquido quando finite di utilizzarlo potete dare una goccia sopra la punta del tester e chiuderlo la sonda durerà molto di più.

 

Grazie a tutti e alla prossima guida

 

Per eventuali errori o domande contattatemi!

commentate! non ce bisogno di registrazione o email se avete bisogno di aiuto ce il modulo fai una domanda.

Non mi ritengo responsabile dell’uso che farete di queste informazioni la mia guida e i miei articoli sono a puro scopo informativo in alcuni paesi compresa italia l’uso e la coltivazione di cannabis è illegale e punito dalla legge in via penale e amministrativa leggetevi anche la disclaimer

Anche se per mia pura convinzione un uso ricreativo santuario o medico non ha fini di spaccio è del tutto lecito e per legalizzare eccovi il link http://freeweed.it/

 

nv-author-image

samuel alamia

1 commento su “Calibrare PH Tester”

I commenti sono chiusi.